Una storia di famiglia

La storia della Cantina Cerretano ha inizio oltre cento anni fa, quando Domenico Cerretano, bisnonno degli attuali proprietari , i fratelli Nicoló, Luigi, Fabio e Valerio Cerretano inizió a commercializzare vini col suo traino nella sua amata terra d’Abruzzo…

La filosofia produttiva

Tutto parte dal suolo e dal rispetto per la natura, dal rapporto stretto con il territorio e dal desiderio di produrre vini di qualità, autentici e territoriali, dove la mano dell’uomo entra con sapienza e discrezione, per regalare quanto di meglio ha da offrire questa rigogliosa terra. …

Il biologico

Una realtà che affonda le sue radici in un tempo così lontano, e che prosegue nell’intento di garantire qualità, naturalità e tradizione, non poteva prescindere dalla scelta di conversione al biologico, preservando così la vite e rispettando le tecniche di vinificazione.

Il territorio

Un vino di qualità nasce dalla terra buona…

Una terra vocata al vino. E quando si parla di territori vocati al vino si racconta di luoghi dove la vite ne è parte integrante, se ne evidenziano le caratteristiche e le peculiarità ambientali, che ritroviamo nel vino, e che si legano alla cultura, ai paesaggi e alle tradizioni locali.

i vigneti

I vigneti di Cantina Cerretano si estendono in prevalenza nel comune di Orsogna, compresi in parte nell’area naturale protetta del Parco territoriale dell’Annunziata dello stesso comune, e nei comuni limitrofi di Guardiagrele, Arielli e Poggiofiorito.

Abbiamo ereditato dai nostri padri l’amore per la terra,
il rispetto per la natura, la dedizione al lavoro… Oggi i nostri vini sono l’espressione di questi valori, coltivati e preservati in oltre cento anni di storia, identitari, territoriali, autentici, figli della tradizione e di una saggezza senza tempo.

Nicoló, Luigi, Fabio e Valerio Cerretano